Grandi progetti di ricerca e sviluppo, via libera a 500 milioni di euro

Prende il via da questo mese di ottobre la procedura per richiedere le agevolazioni in favore dei grandi progetti di R&S, per i quali il MISE stanzierà complessivamente risorse per 519 milioni di euro

Il MISE, Ministero dello sviluppo economico, ha reso note le tempistiche con due decreti specifici che riguardano le modalità e i termini per la presentazione delle domande relativi ai bandi per progetti nelle aree tecnologiche “Fabbrica intelligente”, “Agrifood”, “Scienze della vita”, “Calcolo ad alte prestazioni”, “Agenda digitale” e “Industria sostenibile”.

Il primo decreto rifinanzia su tutto il territorio nazionale gli interventi a favore delle imprese che investono in grandi progetti di ricerca e sviluppo nei settori “Agenda digitale” e “Industria sostenibile”. Finanziata dal FRI, il Fondo Rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti di Cassa depositi e prestiti, e da FCS, il Fondo per la crescita sostenibile del MiSE, questa misura prevede agevolazioni per interventi riguardanti la riconversione dei processi produttivi nell’ambito dell’economia circolare. Il totale del’incentivo a disposizione ammonta a 329 milioni di euro.

Il secondo decreto definisce le agevolazioni a favore dei progetti di ricerca e sviluppo in ambito di Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita. La misura si rivolge alle imprese che svolgono attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all’industria in tutto il territorio nazionale. Sui 190 milioni di euro a disposizione è presvista sui una riserva di 50 milioni dedicata alle regioni Calabria, Campania, Puglia, Sicilia. Lo stesso decreto include anche le agevolazioni per i progetti di “Calcolo ad alte prestazioni” che dimostrino la loro coerenza con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente.

Per maggiori informazioni:

>> MISE – Ministero dello Sviluppo Economico

Cerchi dei professionisti seri che ti supportino nel percorso di innovazione digitale? Svolgi attività di R&S e vuoi accedere al credito d’imposta? Intendi effettuare investimenti INDUSTRIA 4.0 ma non hai punti di riferimento? Cerchi qualcuno che sia in grado di darti un parere tecnico? O che sia abilitato a redigere perizie giurate in relazione a beni in iperammortamento?

Che cosa stai aspettando?

CONTATTACI SUBITO, anche per una semplice consulenza.

Lascia un commento