La deducibilità dell’IMU passerà dal 40% al 70%

imu_deducibilità

Con decorrenza 01/05/2019 è entrato in vigore il provvedimento cosiddetto Decreto Crescita (DL n.34 del 2019), contenente una serie di misure finalizzate al rilancio economico del Paese.

Tra queste la maggiorazione della percentuale di deducibilità dell’IMU dalle imposte sui redditi .

Dai redditi d’impresa nonché da quelli di lavoro autonomo la disposizione prevede l’aumento dal 40% al 50% della percentuale di deducibilità dell’IMU sugli immobili strumentali. Ciò a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018 (quindi 2019).

Tale percentuale verrà quindi gradualmente aumentata al 70% come segue:

  • 60% per il periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019 (2020);
  • 60% per il periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2020 (2021);
  • 70% per il periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2021(2022).

Lascia un commento